La Sitensi di Quine Mc Cluskey serve a sintetizzare una rete combinatoria a partire dalla funzione attesa dalla rete combinatoria stessa. E' un metodo che automatizzabile attraverso un algoritmo e viene utilizzato solitamente quando, per il numero di variabili coinvolte, il metodo tabellare delle mappe di Karnaugh risulta di difficile applicazione.